brotzu school

spazio riservato al libero scambio di idee, pensieri e parole

Primo piano

Storia di Barcellona

Storia

Le prime tracce di civilizzazione a Barcellona risalgono tra il IV e il II secolo Barcellona. storia, arte e movida - Report - NAUTICA REPORTa.C., quando i Laietans, un gruppo di Iberici, viveva nelle pianure di Barcellona. Con l'occupazione dei Romani tra il 15 e 13 a.C., Barcellona ha cominciato a crescere sul serio. La città veniva usata dai Romani soprattutto come base militare e scalo lungo le loro spedizioni commerciali.

Dopo i Romani, Barcellona fu occupata dai Visigoti nel V secolo d.C., seguita dai Mori nel VIII secolo. Visto che la città si trova sulla costa, Barcellona era vista come una buona oppportunità di invasione, nel X secolo la città era una della più importanti aree del Mediterraneo.
Nel XVIII secolo la crescita e il sucesso finirono. Ci fu la guerra di Successione Spagnola e la città entrò in crisi. Fino alla fine del XIX secolo quando Barcellona riconquistó la sua gloria passata. L’economia crebbe e ritornò il benessere.
Fino al 1935 quando la Guerra Civile Spagnola distrusse parte della città e si cominciò ad usare solo per motivi industriali.
Negli anni ’60 Barcellona diventò un’attrazione turistica, l’arrivo dei turisti creò più posti di lavoro e riportò l’economia nuovamente in crescita . Fino a che non morì il dittatore Franco, gli abitanti di Barcellona non si sentirono liberi. Con la sua morte si arrivò anche alla fine della soppressione dei cittadini della Catalogna e della loro cultura, permettendo alla città di crescere e diventare la grande metropoli che è oggi.