brotzu school

spazio riservato al libero scambio di idee, pensieri e parole

Avatar

10/02/2010 

Avatar è un film di fantascienza del 2009, scritto, diretto e prodotto da James Cameron e interpretato tra gli altri da Sam Worthington, Zoe Saldana, Sigourney Weaver e Giovanni Ribisi. È stato distribuito nei cinema di tutto il mondo tra il 16 e il 18 dicembre 2009. L’Italia e la Svizzera italiana, dove è uscito il 15 gennaio 2010, sono gli ultimi Paesi al mondo in cui è stato distribuito. Tale ritardo è dipeso dalla volontà della 20th Century Fox, che distribuisce il film, di non mettere la pellicola in concorrenza con i cinepanettoni natalizi di De Sica e Pieraccioni, preferendo puntare su Amelia.Il film è stato pubblicato nel tradizionale formato 2D, ma ha visto anche un’ampia diffusione in 3D e in 3D IMAX. Lo stesso Cameron, che è un forte sostenitore del 3D come futuro del cinema, ha dichiarato che si avrebbe un’esperienza più completa guardando Avatar in tre dimensioni, poiché il film è stato da lui appositamente pensato per essere visto in quel modo. Costato 237 milioni di dollari, Avatar ne ha finora incassati oltre due miliardi, diventando il film che ha incassato di più nella storia del cinema. 

TRAMA 
Nel 2154 una compagnia interplanetaria terrestre, la RDA, intende sfruttare i giacimenti minerari di Pandora, enorme pianeta gassoso del sistema stellare. Alpha Centauri. Pandora è un mondo primordiale, ricoperto da foreste pluviali e alberi alti fino a trecento metri, ed è abitato da creature di tutti i tipi, tra cui degli umanoidi senzienti chiamati Na’vi, alti tre metri e ricoperti da una pelle blu striata. L’aria del pianeta non è respirabile dagli umani senza l’impiego di apposite maschere filtranti, pertanto gli scienziati hanno sviluppato degli avatar, ibridi genetici tra umano e Na’vi: attraverso un’interfaccia mentale un uomo può collegare i propri sensi nervosi alla creatura, immedesimandosi e controllandola esattamente come se fosse il proprio corpo. Tale collegamento è possibile solo quando l’essere umano cade in una sorta di coma all’interno di una speciale capsula tecnologica. 
RICONOSCIMENTI 
Il 17 gennaio 2010 Avatar si è aggiudicato due Golden Globe, uno per James Cameron, eletto miglior regista dall’Hollywood Foreign Press Association, e il secondo come miglior film drammatico. Era candidato anche per la miglior colonna sonora, premio assegnato a Michael Giacchino per il suo lavoro in Up, e per la canzone "I See You", scritta da James Horner e cantata da Leona Lewis.Il film è stato nominato a molti premi cinematografici tra cui i Critics’ Choice Awards; quest’ultimo è stato assegnato al film  The Hurt Locker, diretto dall’ex moglie di Cameron, Kathryn Bigelow, nelle categorie Miglior Film e Miglior Regista. Avatar ha ricevuto inoltre nomination ai Chicago Film Critics Association Awards, i premi della Directors Guild of America, Las Vegas Film Critics Society Awards e Phoenix Film Critics Society Awards, ricevendo menzioni per gli aspetti tecnici del film, come le scenografie e gli effetti speciali, più che per le interpretazioni del cast. Il 21 gennaio il film ha ricevuto otto nomination ed è stato candidato nelle categorie miglior film, miglior regista, miglior effetti visivi, miglior colonna sonora, miglior fotografia, miglior montaggio, migliori scenografie e miglior sonoro. Avatar è inoltre da molti considerato uno dei principali candidati alla nomination all’Oscar come miglior film, a causa del suo successo ai box office di tutto il mondo e delle recensioni favorevoli. 

Erich Batzella