brotzu school

spazio riservato al libero scambio di idee, pensieri e parole

Kim Edwards, una scrittrice capace di commuovere ed emozionare.

09/12/2009

Kim Edwards insegna scrittura creativa all’Università del Kentucky, a Lexington, dove vive insieme con il marito e le figlie. Già vincitrice del Whiting Writers’ Award e del Nelson Algren Award, con "La madre perfetta" è stata finalista del prestigioso Hemingway Foundation/ pen Award. Il suo primo romanzo è il bestseller "Figlia del silenzio" (Garzanti 2007).
"Figlia del silenzio" racconta una storia molto triste che riesce a commuovere e ad emozionare il lettore, lasciandolo sveglio fino alle prime luci del mattino per sapere come va a finire. 
È notte quando Norah Henry avverte le prime doglie: è impossibile raggiungere l’ospedale e suo marito David decide di far nascere il bambino con l’aiuto di Caroline, la sua infermiera. Norah partorisce due gemelli: il maschio, nato per primo, è perfettamente sano, ma i tratti del viso della bambina rivelano immediatamente la sindrome di Down. David affida la piccola a Caroline, ordinandole di rinchiuderla in un istituto. Sarà il marito a raccontare a Norah che la bambina è morta. Ma Caroline non può abbandonare la piccola e fugge in un’altra città, decisa a prendersi cura della bambina e a conservare un segreto che solo lei e il suo collega conoscono. Un segreto che nel tempo si farà sempre più insopportabile e che tormenterà la vita di David e della sua famiglia: lui, ossessionato dal senso di colpa, ma incapace di affrontare la realtà, Norah, inconsolabile per la figlia che crede morta, e Paul, il fratellino di Phoebe, che cresce in una casa piena di dolore. Intanto Caroline vivrà con gioia la maternità, costretta però ad affrontare tantissime difficoltà: Phoebe è vivace e sensibile ma i suoi problemi e i pregiudizi che la circondano costringeranno Caroline a combattere una dura battaglia contro il mondo. Fino al giorno in cui i destini delle due famiglie torneranno a incrociarsi. Fino a quel momento il segreto rimarrà celato agli occhi di tutti. 
Il secondo romanzo, uscito pochi gioni fa è intitolato "La madre perfetta". 
"La madre perfetta" è una raccolta di quindici racconti in cui sono racchiuse storie di madri, figlie e donne tradite, riempite di bugie dai propri mariti e padri, che si metteranno alla ricerca della propria libertà.
Del primo romanzo è stato realizzato il film che debutta nel 2008 e ottiene un vastissimo successo. 
Due romanzi estremamente toccanti consigliato per un pubblico forte.

Aldostefano Marino