brotzu school

spazio riservato al libero scambio di idee, pensieri e parole

La romana - A.Moravia

10/06/2008

Capita molte volte di sentir dire “ non ho voglia di leggere… non ho tempo per leggere”. Molte giustificazioni come queste hanno portato alla scomparsa quasi totale del piacere della lettura …del gesto importante di regalare un libro, un libro che regala saggezza e che in un certo senso regala esperienze. Un libro come La Romana di Alberto Moravia. Una giovane donna, altalenante fra il sogno di diventare una madre ed una moglie, ed il sogno di sua madre di volerla far diventare una donna di successo, una madre che come tutte vuole il meglio per sua figlia…Un sogno, che passa dal fare la modella per i pittori, districandosi fra gli amori, fra cui Gino, il primo. Una donna che vivendo una vita a volte difficile mette al mondo un figlio, con un altro uomo, un figlio di cui lei dice “se sarà un maschio lo chiamerò Giacomo, in memoria di suo padre, se sarà una femmina la chiamerò Letizia, perché voglio che abbia una vita più felice della mia, in fondo può capitare a tutti di essere figlia di una prostituta e di un assassino”. E così Moravia conclude il suo libro con le parole della protagonista. Un libro toccante, bellissimo da leggere e da assaporare fino all’ultima pagina, consigliato a ragazzi ed adulti, pronti a vivere insieme alla protagonista le avventure e gli inconvenienti che una vita difficile può comportare.

 

 

 

 Roberta Ibba