brotzu school

spazio riservato al libero scambio di idee, pensieri e parole

Under 19 basket ferrini

18/09/2008

Dopo la vincente annata 2007/2008 in casacca gialloverde,sintesi dei colori sociali delle società G.S Ferrini (Quartu Sant’Elena) e la Polisportiva Sinnai(SINNAI),conclusasi con un’inaspettata vittoria nella finale regionale della categoria under 17,i ragazzi del ferrini,ora under 19,si apprestano a intraprendere una difficile stagione. Sarebbe potuta essere una tragedia la separazione delle due squadre,ma i ragazzi hanno dato prova di grande tempra imponendosi in maneria netta sul G.S San Gavino(ex Vitalis),squadra che in passato si era dimostrata alquanto ostica,per non dire imbattibile. Gli allievi del Coach Martella(conosciuto come "il meschino" per il suo modo di annientare gli avversari) nonostante i duri allenamenti estivi pre-campionato sono riusciti a tenere a galla il morale grazie al ritorno di eccellenti giocatori del calibro di:
#24-Nicoletti Francesco(guardia) 

#38-Pisano Daniele(ala grande)

#45-Pisano Simone(pivot)

#81-Fanti Alessio(playmaker/guardia)

#37-Saba Domenico (3 point shooter/playmaker)

Dopo gli spumeggianti allenamenti finalmente il 14/09/08 esordisce al palaverde contro la già citata e rinomata squadra campidanese del San Gavino.

La cronaca:

La ferrini parte schierando

Fanti Alessio,Saba Domenico,Nicoletti Francesco,Pisano Daniele,Pisano Simone .

La squadra del coach Martella è parsa rigenerata dalla pausa successiva alla fine della stagione regolare e, oltre a fornire una buona prova a livello di collettivo, ha proposto un Nicoletti stratosferico. La guardia quartese, veramente immarcabile, ha letteralmente fatto ammattire la difesa avversaria (incapace di contenerne le iniziative) e ha chiuso la prestazione con un bottino personale di 38 punti che dice molto, ma non tutto, della sua capacità di imprimere alla gara l’inerzia favorevole ai colori biancoverdi.
La gara, bella e divertente, ha proposto un primo quarto stellare, con le due formazioni capaci di lottare a suon di canestri e di segnare complessivamente la bellezza di 49 punti. La Ferrini dimostra buona vena nel tiro da tre punti e lavora bene sotto i tabelloni con la sua batteria di lunghi. Dopo i fuochi d’artificio del primo periodo, nei secondi 10 minuti i due quintetti tirano il fiato e sono le difese a prevalere sugli attacchi. Si va all’intervallo lungo col tabellone che segnala il +4 della Ferrini, tra le cui fila il play Saba Domenico, oltre a rendersi protagonista di una buona prova in cabina di regia, mette a referto anche 19 punti. Al cambio di campo, la Ferrini spicca il volo e, grazie ad un parziale favorevole di 11 punti, scava un solco che gli avversari non sono più capaci di colmare. Le iniziative di Nicoletti procurano danni incalcolabili nel fortino del San Gavino che si aggrappa al suo capitano per provare a restare dentro la partita. La seconda bomba personale di Fanti la dice lunga sulla determinazione di Nicoletti(capitano) e compagni di portare a casa i due punti, volontà ulteriormente ribadita da Angioni e Manca, anche loro a segno da oltre l’arco dei 6,25. Nei minuti finali, speso ormai il bounus, il San Gavino manda ripetutamente in lunetta i giocatori della Ferrini, ai quali però non manca la freddezza per consegnare agli archivi una vittoria dalle proporzioni più che meritate.

Qui riportiamo i tabellini: Nicoletti 38(8/12 da 2,6/9 da 3 e 4/4 ai liberi),Saba 25(3/6 da 2,3/7 da 3 e 10/12 ai liberi),Fanti 17(5/15 da 2,2/8 da tre e 1/2 ai liberi),Pisano D.9(3/3 da tre)Pisano S. 13(5/8 da 2,1/7 da 3),Manca 4(1/5 da 3 e 1/5 ai liberi),Angioni 3(1/2 da 3)

 Ferrini-San Gavino 109-98

Un saluto e alla prossima