Regolamento palestra

Scarica il documento in PDF

 

REGOLAMENTO D’UTILIZZO DELLA PALESTRA E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI Norme generali per gli studenti


La palestra, gli attrezzi e le strutture sono patrimonio comune di tutto l’Istituto. Per un regolare svolgimento delle lezioni, per un corretto utilizzo delle attrezzature in condizioni di massima sicurezza devono essere osservate le seguenti regole:


1. L’accesso agli impianti sportivi è consentito solo agli studenti aventi lezione di scienze motorie e unicamente in presenza del proprio docente di scienze motorie. Possono essere ammesse deroghe eccezionali per le quali è comunque necessaria l’approvazione dei docenti di scienze motorie impegnati in orario di lezione.

2. Collocare i propri indumenti, borse e sacche negli appositi appendini. Non lasciare occhiali, orologi o altri oggetti fragili in luoghi soggetti a possibili urti, pallonate e/o cadute accidentali. Evitare di lasciare oggetti di valore incustoditi.

3. Per questioni di sicurezza è bene evitare di tenere orecchini, ciondoli, piercing, collane, orologi e braccialetti metallici. È rimessa alla discrezionalità del docente la possibilità di far togliere tali oggetti se reputati pericolosi per la propria e altrui incolumità.

4. Per lo svolgimento delle attività occorre indossare indumenti adeguati alla pratica sportiva e calzature da ginnastica pulite e ben allacciate.

5. Durante lo svolgimento della lezione non è permesso utilizzare smartphone o altri supporti informatici se non espressamente autorizzati dall’insegnante. Tale norma vale anche per gli alunni esonerati o giustificati.

6. Attenersi alle norme della buona educazione, di moralità, di correttezza nei rapporti interpersonali. Evitare urla, schiamazzi e qualsiasi rumore fastidioso.

7. Durante la lezione nessun alunno può allontanarsi dal gruppo classe senza l’autorizzazione del docente.

8. All’interno della palestra non è consentito consumare cibi. È consentito bere acqua/bevande unicamente se in bottiglie munite di tappo. Non è consentita l’introduzione di contenitori aperti (es. bicchieri, lattine ecc.).

9. Bottiglie vuote, carte ed altri rifiuti vanno riposti nei cestini dei rifiuti seguendo le norme della raccolta differenziata.

10. L’utilizzo delle attrezzature sportive e del materiale richiede la massima cura e rispetto. Adoperare palloni e attrezzature unicamente allo scopo per il quale sono preposti. L’eventuale danno prodotto/cagionato dall’uso improprio sarà addebitato al responsabile.

11. Prendere palloni e attrezzi solo dopo aver chiesto e ottenuto il permesso dell’insegnante. Al termine della lezione occorre riporre al loro posto e nello spazio esatto corrispondente gli attrezzi utilizzati.

12. Comunicare all’insegnante eventuali danni riscontrati agli impianti e alle attrezzature, segnalare tempestivamente quelli involontariamente procurati.

13. Avvisare tempestivamente l’insegnante in caso di mancanze comportamentali dei propri compagni o di altri alunni.

14. Comunicare immediatamente al docente malori e/o infortuni verificatisi durante le ore di lezione.

15. Gli studenti portatori di patologie che impediscono lo svolgimento dalle esercitazioni pratiche dovranno presentare formale richiesta di esonero presso l’Ufficio di Segreteria della scuola allegando certificazione medica. Gli studenti esonerati sono comunque tenuti a partecipare alla lezione.

16. Gli studenti portatori di patologie che non comportano l’esonero dalle esercitazioni pratiche (quali paramorfismi della colonna, asma, diabete, epilessia ecc.) sono tenuti a comunicare al docente il proprio stato di salute. Devono altresì essere comunicati al docente prima dell’inizio della lezione gli stati d’indisposizione che impediscono o sconsigliano la pratica sportiva alla lezione del giorno.

17. Benché non obbligatoria, si suggerisce a tutti gli studenti di effettuare una visita medica di idoneità alla pratica sportiva.

Questo sito fa uso di Cookie per migliorare la navigazione del sito.

Facendo click su qualunque link della pagina si accetta il loro utilizzo.